Il lupo nelle aziende- Anello della Roccaccia di Montevitozzo.

Continuano le escursioni di difesAttiva. Lo scopo è sempre lo stesso comprendere quanto negli anni la presenza dei predatori e quindi anche del lupo, ha influenzato la gestione del bestiame da parte degli allevatori in terra grossetana. I cambiamenti sono avvenuti col tempo e con la naturale espansione della popolazione di canidi. Molte sono le persone che vogliono conoscere i “segreti” del lupo, noi facciamo di più: vi portiamo in una area suggestiva della provincia di Grosseto al confine con Siena: Castell’Azzara. Oltre a mostrarvi la vita quotidiana di aziende agricole zootecniche che si trovano in un territorio, dove ogni giorno si possono incontrare lupi, volpi, cinghiali, vi faremo conoscere le tradizioni della antica TRANSUMANZA (spostamento di bestiame da regione a regione nei periodi invernali). Noi vi vogliamo portare a conoscere la biologia e l’etologia dei predatori, ma vogliano andare anche alla scoperta del bestiame che forgia e modella questo splendido ambiente.Lo faremo con una azienda di difesAttiva, che con impegno e costanza utilizza strumenti di prevenzione al pascolo, cani da guardianìa e ricoveri notturni per la notte. Domenica 21 maggio 2017 sarà anche la Giornata Europea Natura 2000 e anche tutti noi insieme contribuiremo a renderla speciale.

Domenica 21 maggio 2017. Partenza: ore 11.00, Castell’Azzara, piazza Martiri di Niccioleta, davanti al Municipio.
Lunghezza del percorso: 9 km circa.
Salita complessiva: 350 m circa.
Durata senza pausa: 4 ore circa.
Difficoltà: medio, il percorso in alcune parti può risultare fangoso quindi si consigliano delle buone scarpe da trekking, no scarpe da ginnastica.
Costo: 10 euro ad adulto.(comprensivo del servizio di guide ambientale escursionistica ai sensi della L.R. 42/2000).I bambini fino a otto anni non pagano. La guida devolverà, successivamente, parte del ricavato all’azienda agricola per il mantenimento dei cani da guardianìa.
Pranzo al sacco.
Abbigliamento necessario: scarpe da trekking, abbigliamento a “cipolla”.
Descrizione: dopo un primo tratto in un bosco ombreggiato sulla Via della VETTA- MARE arriveremo ad un punto panoramico la Roccaccia di Montevitozzo; il nostro cammino continuerà verso Montevitozzo, franzione di Sorano, e dopo una breve salita nei prati colorati da orchidee arriveremo ai pascoli dell’azienda di difesAttiva. Li potremo ammirare il lavoro di Tex, Zagor e della piccola Frida, i cani da guardiania ,che proteggono il gregge della Azienda agricola zootecnica MURCETI. Inoltre, è previsto l’assaggio di prodotti lattierocaseairi del Caseificio Murceti , che ci ospita.

NOTE: Pranzo al sacco, abbigliamento a cipolla e si consigliano scarpe da trekking, NO scarpe da ginnastica.

PRE-ISCRIZIONE: obbligatoria entro il 20 maggio 2017 via mail a difesattiva8@gmail.com oppure al numero 3478454341. Numero minimo per svolgere l’attività 10 persone, numero massimo 30 persone.

Vi aspettiamo perchédifesattiva-murceti #DIFESATTIVASIETEVOIESIAMONOI

#protezioneèedàqualità

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *